CASOLLA DI CASERTA – Saranno circa cinquecento gli atleti che domenica 26 febbraio alle ore 09.30 si contenderanno il trofeo della prima edizione della Gara Podistica Casollese – dieci chilometri, primo evento della neonata associazione CasertAzione che ha chiamato in raccolta il meglio del podismo campano.

Non solo un successo annunciato quello dell’evento casollese, ma un successo nei fatti per i circa quaranta giovani e meno giovani – tutti delle frazioni pedemontane casertane – impegnati da mesi per la riuscita della gara podistica che si sviluppa lungo un percorso che tocca gli angoli più caratteristici delle fazioni pedemontane di Casolla, Mezzano, Piedimonte di Casolla, Staturano, Santa Barbara, Tuoro, Garzano, la città capoluogo di Caserta e, infine, ritorno a nuovamente a Casolla per l’arrivo e la premiazione dei partecipanti.

«Non possiamo non dirci soddisfatti per i risultati sinora ottenuti in numero di iscrizioni – commenta Francesco Guida, giovanissimo casollese e presidente di CasertAzione – ma la vera sfida comincia ai nastri di partenza, domenica mattina in largo Tescione a Casolla. Sappiamo già che l’accoglienza del popolo delle frazioni nei confronti degli atleti sarà eccezionale e noi ci daremo da fare per trasformare un evento di grande sport in una festa per tutti».

Per tutti gli atleti interessati, sarà possibile iscriversi anche domenica mattina, prima dell’inizio della gara, in largo Tescione a Casolla.

LASCIA UN COMMENTO