COVERCIANO – Come 2 finali. Con queste parole Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Manchester United ed ex capitano della nazionale svedese commenta il play off con l’Italia a poche ore dal fischio d/inizio. Il bomber dei Red Devils, intervistato da Sky Sport, ha detto di non vedere nessun futuro Ibra nell’attuale Svezia, ma di stare attenti al collettivo che si e’ creato tra i azzurro gialli. Contemporaneamente da un consiglio a Ventura, di schierare meglio Verratti, che secondo lui e’ l’arma in piu’ dell’Italia. “Ibra-cadabra”, come era chiamato ai tempi del Milan, inoltre parla del nuovo tecnico della Svezia, dicendo che si fida di lui, e poi sottolinea che con la Danimarca no ci fu nessun biscotto per fare uscire l’Italia dal girone. 

Le ultime da casa azzurri. A poche ore dal ritiro a tenere banco e’ la questione Zaza ed Insigne. Il folletto napoletano infatti dovrebbe partire dalla pancina, e questo rendera’ sicuramente felice Sarri, mentre il bomber del Valencia vedra’ dalla tribuna almeno la prima partita, per problemi fisici. Quella dell’ex Sassuolo e Juventus e’ la seconda tegola per Ventura, che nella giornata di ieri ha avuto la visita di Belotti, infortunatosi in campionato, e che quindi non fara’ parte della spedizione azzurra. 

LASCIA UN COMMENTO