PAGANI (SALERNO) – Nonostante il tipico freddo degli inizi di ottobre in un mercoledì senza Champions League il cuore degli appassionati di calcio viene riscaldato da un match tutt’altro che spettacolare. Gli azzurrostellati pareggiano in casa contro il Virtus Francavilla. La gara di fatto deve essere giocata all’inizio del campionato ma è stata spostata ed è stata recuperata questo pomeriggio. La Paganese non riesci a confermare la vittoria di Messina e si fa raggiungere nei minuti finali dalla Virtus grazie ad Albertini che risponde al vantaggio di Zerbo. Indubbiamente ha influenzato il risultato l’espulsione di Pestrin, arrivato subito dopo il gol del pareggio. Un punto che vale oro oro colato per la Virtus che esce dalla zona retrocessione anche se il campionato e ancora lungo.

LASCIA UN COMMENTO