ANDRIA – tonfo clamoroso della Juve Stabia in casa della Fidelis Andria con non poche assenze. La gara è indirizzata dai padroni di casa fin dal primo tempo che al quarto minuto sbloccano il risultato con Cruz terzo gol per l’attaccante brasiliano in questa stagione. Le vespe non si fanno sentire per tutto il primo tempo ed alla ripresa trovano il pari con San Domenico allora di gioco, ma l’autorete di Cancellotti 10 minuti dopo cancella le speranze stabiesi che hanno giocato con pochissima grinta questa gara. Risultato pesante per i campani che restano al comando della classifica con 32 punti ma vedono il Lecce avvicinarsi grazie alla vittoria a Messina.

LASCIA UN COMMENTO