CASERTA – Si è conclusa ieri la seconda giornata del “CAMPANIA FELIX”, il campionato amatoriale, della provincia di Caserta, organizzato dall’ASI. Prima di passare alle analisi delle singole partite, è doveroso ringraziare tutti coloro che permettono il corretto svolgimento del torneo.

Iniziamo dai campioni in carica dello UNITED MARCIANISE, che battono fuori casa il REAL MANDRILL per 6 a 1, la partita ha visto una grandissima prestazione del numero 21 ospite, che con una tripletta ha chiuso il match. La gara che è stata arbitrata dal signor Salsano Gianluca, si è svolta senza particolari problemi, con la massima correttezza da ambo le parti.

Stesso bottino conquistato anche dai vice campioni dello SPORTING MACERATA, che con una prestazione maggiormente sofferta, vincono fuori casa contro l’ATLETICO MARCIANISE. La partita, arbitrata dal signor Nuzzolo Davide, ha visto il Macerata ribaltare il risultato iniziale sfavorevole, trascinato da uno straordinario Losano Francesco, che chiude la partita sul 2 a 1.

Seconda vittoria consecutiva anche per gli AMATORI VITULAZIO, che travolgono per 8 a 0 gli ospitanti del VICTORIA CASA HIRTA. Il match, arbitrato da Tartaglione Giovanni, non ha avuto alcuna storia.

Segue a pari punti anche il TALAMONTI, che sul campo di Recale, ha prevalso tranquillamente sul REAL BORBONICA per 4 a 0. Anche questo incontro non ha creato problemi all’ arbitro di turno Giordano Antonio.

L’AUDACE SAN MARCO, arbitrata dal signor Musone Raffaele, dopo un primo tempo equilibrato, riesce grazie a un contropiede a sconfiggere il SAN FRANCESCO DREAM SOCCER per 1 a 0.

L’ anticipo in notturna di venerdì tra il SANT’ANASTASIA e il REAL SPARTACO è terminato con un pirotecnico 2 a 2. Partita gagliarda, diretta da Giordano Antonio, che ha visto passare doppiamente in vantaggio la squadra ospite nel primo tempo, per poi farsi rimontare da un indemoniato SANT’ANASTASIA nel secondo.

Altra partita senza storia è stata quella fra MOVING ART ACADEMY e GAETANO ADDIO, finita 6 a 0 per gli ospiti, trascinati dal numero 75 che realizza ben 5 reti.

Clamoroso invece il risultato del match che ha visto affrontarsi TESCOMA e INDIPENDENTE, finito 11 a 1. La gara diretta dal signor Buffolino Giovanni, ha rispettato i pronostici, regalando però l’emozione del gol al numero 8 ospite.

L’unica partita a reti inviolate ha visto scontrarsi il GABRIELLA CALCIO e lo SPARTALEX. La gara, arbitrata dal signor Landria Simone, è stata caratterizzata da una grande prestazione del portiere ospite, Delli Paoli, che con 2 grandi interventi ha salvato il risultato. Nel primo tempo c’è stata grande apprensione per un infortunio al naso accaduto al numero 2 dello SPARTALEX.

 

(Antonio Giordano & Pietro Iannucci)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here