AVERSA – La pallavolo è così: se non la vivi non riuscirai mai a sentire la forza e la passione che riesce a trasmettere. In occasione dell’esordio casalingo di domenica scorsa la Sigma Aversa ha giocato quattro set con grinta e determinazione davanti ad un ospite d’onore, l’amministratore di Ce. Di. Sigma Campania e da luglio scorso presidente di Sigma, Francesco Del Prete. L’imprenditore 47enne che è alla guida di una società per azioni con sede a Carinaro che conta 150 punti vendita dislocati in tutta la Campania e che è presidente di Sigma, azienda della grande distribuzione organizzata italiana, svela che prima di domenica non era mai entrato in un palazzetto per una gara di volley: “Era la prima volta che partecipavo ad una manifestazione pallavolistica e non posso nascondere che mi sono emozionato per tutto quel calore che hanno trasmesso sia i nostri tifosi che quelli della squadra avversaria. Ho respirato la passione dei supporter della Sigma Aversa in un ambiente nel quale si tagliava con il coltello l’affetto della gente verso la squadra. A fine gara ho fatto i miei complimenti direttamente al presidente Sergio Di Meo perché ho assistito ad uno spettacolo indimenticabile. Una domenica da ricordare perché ha segnato anche l’inizio di questa nostra avventura, per la nostra azienda Sigma, in un mondo fantastico come quello del volley, letteralmente distante anni luce dal puro business di altri sport come il calcio. Gli oltre mille tifosi presenti sugli spalti sono stati commoventi incitando la squadra dal primo all’ultimo minuto: è mancata solo la vittoria ma domenica ci rifaremo perché questo pubblico merita di essere ringraziato solo con successi e gioie”. Il presidente di Sigma Francesco Del Prete racconta poi la voglia e la decisione di sposare il progetto portato avanti da anni da Sergio Di Meo: “La Serie A per la città di Aversa è un motivo di vanto e di orgoglio. Quando c’è stata la possibilità abbiamo subito accettato di investire in questo nuovo campo perché nella pallavolo c’è ancora vivo e forte il sano sentimento del rispetto dell’avversario. Abbiamo deciso di sposare il progetto del Volleyball Aversa perché soddisfa i criteri di sportività, di valorizzazione del territorio e di rilancio sociale, elementi ritenuti da sempre fondamentali per Ce.Di. Sigma Campania”. Del Prete quindi in chiusura svela che “a malincuore, per impegni di lavoro” non sarà presente sugli spalti al PalaJacazzi domenica prossima per la gara con la GoldenPlast Potenza Picena ma fa il suo personale incoraggiamento alla squadra e al presidente del club normanno, Di Meo: “Ci saranno tanti miei collaboratori che faranno il tifo per la squadra di Aversa, per la nostra squadra. Chiedo il massimo impegno a tutti i ragazzi che scenderanno in campo affinché lo spettacolo del palazzetto venga completato con una bella vittoria che possa far ritornare tutti a casa con uno straordinario sorriso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here