MESSINA – sconfitta pesante per la Juve Stabia che contro un Messina curato da Lucarelli è tornata la squadra di un tempo. Sconfitta che pesa per le vespe le quali si allontanano dalla vetta e fanno felice il Matera. Primo Tempo giocato alla pari dalle due squadre dove però non ci sono state particolari occasioni escluso il gol che arriva da calcio piazzato in particolare Bruno di sponda corregge il cross di Madonia ed una carambola sulla difesa della Juve Stabia far felice Nardini che insacca il portiere. Il secondo tempo riparte con i padroni di casa che perdono il mister a causa di svariate proteste . il cambio di guida tecnica però non cambia il risultato ed infatti escluse due particolari azioni pericolose di Ripa e Cutolo fermate da Berardi la gara si conclude con la vittoria dei giallorossi .

Per la classifica clicca qui

LASCIA UN COMMENTO