SANTA MARIA CAPUA VETERE (CASERTA) – Campo in pessime condizioni che non favorisce entrambe le squadre ad esprimere un bel gioco. Dopo 20 minuti passa in vantaggio l’Audace con un goal del n° 9 che con un inserimento trova impreparati i due centrali della Tescoma e bravo a raccogliere un cross del n° 11 che si impadronisce della palla dopo uno svarione difensivo sulla fascia destra.
Esce fuori così il carattere della Tescoma che crea tante palle goal trovando sempre un pronto Ciaramella e  termina così il primo tempo.
Inizia il secondo tempo con una Tescoma rivolta all’attacco creando occasioni goal una dietro l’altra ma trova un Ciaramella in stato di grazia, mentre l’Audace prova a raddoppiare con contropiedi ben contenuti dalla retroguardia di casa.
Ma la sfortuna colpisce ancora la Tescoma, infatti al 70′ a  lasciare il campo infortunato è l’estremo difensore Basilicata dopo aver rimediato un pestone alla mano.
La Tescoma non demorde ed allo scadere si procura un penalty con Monaco atterrato in area, sulla palla va  Caputo che calcia angolato ma trova la risposta ancora di un super Ciaramella che però non può nulla sul tap-in di Mario Di Patria che pareggia i conti.

Nel dopo gara Michele Monaco autore di un ottima prestazione: ” Siamo rammaricati dal fatto di non aver portato a casa i tre punti, ma purtroppo oggi c’era da fare i conti con un Ciaramella in grande spolvero, infatti ha salvato il risultato in più occasioni  negando anche a me la gioia del goal respingendomi con una mano un tiro nell’angolino basso alla sua destra. Siamo andati sotto ma la squadra non ha accusato il colpo, anzi abbiamo reagito alla grande creando tante occasioni. Faccio i miei complimenti a Ciaramella ed a tutta l’ Audace”.

LASCIA UN COMMENTO