PALMI (REGGIO CALABRIA) – Serata da incubo per la VolAlto. Dopo due successi consecutivi la formazione rosanero incappa in una secca sconfitta sul campo di una ottima Golem Palmi. Una resa senza attenuanti per una squadra apparsa sin troppo molle di fronte al sano furore agonistico di Casillo e compagne. Alla vigilia si conoscevano i pregi del sestetto calabrese, si conosceva il suo ottimo stato di forma, le sue potenzialità: il campo ne è stato fedele testimone.Attacco quasi sempre in difficoltà, ricezione con percentuali invernali a fronte di una Golem che ha giocato la sua buona gara nella quale si sono ottimamente distinte Zanette e Moretti.  Terza vittoria consecutiva, quindi, per la Golem, ora lanciatissima verso la zona play off. Per Caserta una battuta di arresto amara. Troppo brutta la VolAlto per essere vera. Una sconfitta che reclama una immediata reazione. Per fortuna domenica si ritorna in campo. Sul taraflex campano arriva la Battistelli SG Marignano. Non ci sarà da fidarsi. Il campionato è terreno colmo di insidie e sorprese (vedi sconfitta in casa di Pesaro conto Legnano ed il colpo esterno di Cisterna e Olbia). Occhi aperti, quindi, per costruire la domenica del riscatto!

Il tabellino
GOLEM PALMI-VOLALTO CASERTA 3-0
(25-18; 25-21; 25-20)
Golem Palmi. Casillo 9, Lestini 6, Zanette 14, Guidi 1, Caracuta 11, Barbagallo (L), Quiligotti (L), Moretti 15, Tomaselli n.e., Veglia n.e., Vietti n.e.All.
Volalto Caserta: Percan 10, Avenia, Aquino, Strobbe 8, Astarita 6, Agrifoglio 2, Pascucci 1, Bartsaghi 6, Mio Bertolo 10, Barone e Boriassi n.e. All. Russo

LASCIA UN COMMENTO