AVERSA (CASERTA) – Allo stadio ‘Bisceglia’ l’Aversa Normanna vince e convince conquistando tre punti fondamentali per ipotecare la salvezza.
Un match ad alto tasso agonistico dato che, dopo appena dieci minuti, entrambe le compagini sono rimaste in dieci uomini: il direttore di gara espelle Sozio per i granata e il difensore Bruno per i siciliani. La partita si sblocca al 13′ quando viene fischiato un calcio di rigore a favore della Normanna. Scalzone trasforma dal dischetto portando in vantaggio i padroni di casa. Al 25′ arriva il raddoppio granata con Esposito, che sfrutta un errore di Vizzi sul precedente tiro di Scalzone. Al 36′ reazione ospite con Evola che mette in serio pericolo Lombardo che para in extremis.
Nella ripresa la Normanna chiude definitivamente il match. Al 50′ Marzano, servito da Guastamacchia, parte in contropiede dalla difesa servendo splendidamente Scalzone che non sbaglia e trafigge Vizzi. Il Gela accorcia le distanze al minuto 63 con Alma che insacca sfruttando una distrazione difensiva. Nel finale le squadre rimangono in 9 con le espulsioni di Scalzone per la Normanna e Chidichimo per gli ospiti.
Il match si conclude sul risultato di 3 a 1 per l’Aversa Normanna.

AVERSA NORMANNA (4-3-3): Lombardo; Del Prete, Guastamacchia, Terracciano, Ciocia; Trofo, Marzano (41’ st Russo), Cigliano (13’ st Mariani), Sozio, Esposito, Scalzone. A disp.: Maraolo, Mangiapia, Gambardella, Riccardi, Guillari, Cassetta, Di Prisco. All. Chianese.

GELA (4-3-3): Vizzi; Chidichimo, Bruno, Evola, Gambuzza; Campanaro, Alma, Schisciano (20’ st Pisano), Montalbano (16’ st Kosovan), Bonanno (16’ st Brugaletta), Nassi. A disp.: Saitta, Scerra, Noto, Pisano, Tomaino, Parisi, Incardona. All. Infantino.

ARBITRO: Sig. Matteo Centi di Viterbo, assistenti Emanuele Musumeci e Mattia Bartolomucci della sezione di Ciampino

MARCATORI: 13’ pt Scalzone rig. (AN), 25’ pt Esposito (AN), 8’ st Scalzone (AN), 19’ st Alma (G)

NOTE: Terreno in condizioni in imperfette condizioni, spettatori circa 300, una trentina i tifosi ospiti. Ammoniti Cigliano (AN), Gambuzza, Montalbano, Brugaletta, Kosovan, Buonanno (G). Espulsi al 9’ pt Bruno (G) e Sozio (AN) per reciproche scorrettezze, 25’ st Scalzone (AN) per doppia ammonizione e 40’ st Chidichimo (G) per aver lanciato un pallone sugli spalti. Angoli: 4 a 2 per l’Aversa. Recupero: 2’ pt, 7’ st

LASCIA UN COMMENTO