NAPOLI – Allo stadio ‘San Paolo’ va in scena una sfida suggestiva tra le prime due della classe, il Napoli di Maurizio Sarri che comanda la classifica e l’Inter di Luciano Spalletti, seconda in classifica. Gli azzurri ci provano subito con una conclusione dalla distanza di Hamsik e sfiorano il vantaggio al 20′ con la doppia respinta di Handanovic prima su Callejon e poi su Mertens. Gli ospiti ci provano al 41′ con Borja Valero che impegna seriamente Reina. Nella ripresa, dopo due giri di lancette, azione solitaria di Vecino che, dopo uno scambio con Icardi, prova una conclusione a rete ma Albiol salva sulla linea. Al 56′ Hamsik, servito da Callejon, ci riprova dalla distanza ma la sfera finisce di poco a lato. Al minuto 76′ Insigne ci prova con un gran tiro da fuori area che finisce fuori. Handanovic ancora protagonista prima all’84’, respingendo un’insidiosa conclusione di Zielinski, e poi al 90′, quando evita un autorete clamorosa di Miranda. Il match si conclude su risultato di 0-0. Una gara giocata bene da entrambe le squadre che hanno sfruttato ogni mezzo per non sfigurare.

LASCIA UN COMMENTO