CASERTA –  La Casertana passa in casa agilmente contro un Siracusa ostico, ma non troppo. I Falchetti nel primo tempo stentano, subendo il pressing alto ma mai pungente degli avversari. verso la fine del primo tempo arriva però il gol di Rajcic che di testa, non proprio la sua specialità, buca il portiere siculo. Ad inizio ripresa il Siracusa non attacca e subisce il secondo gol con Corado, bravo a sfruttare un brutto disimpegno a centrocampo. I siciliani accusano il colpo e si dimostrano incapaci di reagire facendo da spettatori per tutto il secondo tempo. Con questa vittoria i Falchetti si portano a sole 9 lunghezze dal primpo posto ma soprattutto resta inchiodata alla zona play off.

LASCIA UN COMMENTO