45’ dove Ascione si salva con i piedi. Nella ripresa mister Maradona sostituisce Arario con Renelus. Al 4’ si vedono ancora i padroni di casa con Sparano che spedisce alto. I due tecnici provano a vincerlo effettuando vari cambi. Cittadini e Pelliccia spingono il Napoli United in avanti e alla prima vera occasione per gli ospiti, al 38’ Cittadini scende sulla sinistra e la mette al centro per Renelus che beffa Gianfagna non proprio perfetto nell’uscita. Albanova colpito e affondato perché a distanza di tre minuti arriva anche il raddoppio di Ciranna che da calcio d’angolo la spedisce direttamente in rete con un tiro teso e imprendibile. Napoli United secondo in classifica con il miglior attacco del campionato. Albanova Calcio- Napoli United 0-2 (0-0) ALBANOVA CALCIO: Gianfagna, Sparano, Sieno (33′ st Bouraoui), Pontillo, Tommasini, De Miranda, Granato (25′ st Negro), De Rosa, Grezio, Gallardo (21′ st Corbisiero), Cestrone. A disposizione: Vivace, Roma, Minutella, Accietto, Damiano, Falco. Allenatore: Ciaramella NAPOLI UNITED: Ascione, Langella, Somma, Ciranna, Akrapovic, Oliva (43′ st Diakhaby), Arario (2′ st Renelus), Baumwollspinner, Cardone (8′ st Barone), Cittadini, Pelliccia. A disposizione: Giordano, Annunziata, De Marco, Fucile, Carpetti, Delgado Soares. Allenatore: Maradona ARBITRO: Tomei di Sapri ASSISTENTI: Vanierò di Agropoli e Nicodemo di Sapri MARCATORI: 38’ st Renelus, 41’ st Ciranna NOTE: Ammoniti: Cardone (NU), Somma (NU), Pelliccia (NU), Pontillo (A)

LASCIA UN COMMENTO