AMINDEO (GRECIA) – Prima “storica” partecipazione e medaglia d’argento per la Nazionale Italiana al Campionato Europeo di Kurash, svoltosi il 3 ottobre ad Amindeo in Grecia ed organizzato dalla European Kurash Confederation. A salire sul podio, l’atleta casertano ALESSIO IANNASCOLI, 24 anni, della Federazione Italiana Kurash, vincitore di tre incontri nella categoria -66 kg e poi superato in finale dal campione georgiano. Formatosi sul tatami del Kodokan Judo Caserta dei Maestri Mario e Gianfranco Moccia, Iannascoli si sta ora cimentando, sotto la luminosa guida dell’allenatore della Nazionale Lincoln Han, anche nel Kurash, la lotta tradizionale dell’Uzbekistan praticata in 120 Paesi dei cinque continenti. A seguito del mandato ricevuto dall’IKA International Kurash Association, l’avvocato Vittorio Giorgi, Console onorario della Repubblica dell’Uzbekistan in Caserta, due anni fa elabora un “progetto sportivo nazionale” con  Raffaele Vicario e Vincenzo di Ieso e fonda la Federazione Italiana Kurash, della quale è presidente. Il prossimo obiettivo in programma è ora il Campionato Mondiale 2017, la massima aspirazione per gli atleti “marziali”.

LASCIA UN COMMENTO