SOCCAVO (NAPOLI) – Vittoria per 3-1 del Real Volley Napoli targato Lp Pharm nell’incontro amichevole di ieri (giovedì 27 ottobre) disputato al ‘Polifunzionale’ di Soccavo contro la VolleyBall 70 Pomigliano. E’ stato un ottimo allenamento per le ragazze di coach Francesco Eliseo che hanno trovato di fronte un gruppo di atlete ben amalgamato e che dirà la sua fino al termine della stagione per la promozione in Serie B2. Capitan Foniciello e compagne hanno disputato un buon match seguendo già le indicazioni dell’allenatore in preparazione alla prossima trasferta di sabato prossimo a Reggio Calabria.

Sotto lo sguardo attento del presidente Gianvalerio Bindi e del proprietario di Lp Pharm, Luca Puricelli, il Real Volley Napoli nel primo set ha subito leggermente il servizio della schiacciatrice di Pomigliano Rossella Verde ma poi una volta prese le misure è arrivato il pareggio sul 9-9 grazie al muro della palleggiatrice partenopea Alessia Tuselli. Punto a punto fino al 16 pari ma poi ci hanno pensato le più esperte del gruppo, Maria Russo e Daniela Foniciello, a piazzare il break decisivo. A chiudere il parziale il tocco di Francesca Pelella per il 25-21 dopo ricezione errata di Pomigliano.

Nel secondo set le ragazze di Eliseo sono state avanti sin da subito grazie alle ricezioni perfette del libero Claudia Mazzarini e agli attacchi di Alejandra Rodriguez (12-10) e di Claudia Muzio (16-13). Il vantaggio è stato anche di cinque punti (20-15) sul muro di Tuselli ma poi sul 22-18 c’è stato un piccolo black out che ha portato la Vb70 prima a pareggiare e poi a passare in vantaggio sull’attacco out di Foniciello (22-23). L’1-1 nei set è nell’aria e arriva infatti sul 23-25 per Pomigliano.

Terzo parziale invece senza storia per la Lp Pharm Napoli: subito 6-2 grazie all’ace di Rodriguez. Si iscrivono a referto anche Muzio (8-4) e Foniciello (9-4). Tuselli regala il +10 (19-9) che viene confermato anche dalla schiacciatrice Muzio che passa nel muro per il 23-13. La pipe di Foniciello regala dieci set point. Ne basta uno: si chiude 25-14.

Più combattuto l’ultimo set: Pomigliano va avanti grazie prima all’ace e poi al muro di Verde ed ha 4 punti di vantaggio da amministrare (8-12). A questo punto entra in partita la calabrese Biscardi che prima accorcia (16-17) e poi ritrova il pareggio a 20. Il vantaggio porta la firma di Foniciello che in diagonale sigla il 21-20. L’attacco out di Verde regala la vittoria agli avversari per 25-22 e 3-1 nei set.

LASCIA UN COMMENTO