NAPOLI – Il Real Volley Napoli targato Lp Pharm domani affronterà la prima trasferta della stagione nel campionato nazionale di Serie B2. Le partenopee del presidente Gianvalerio Bindi si ritroveranno in mattinata a Napoli per raggiungere Pianopoli, cittadina di 2500 abitanti in provincia di Catanzaro, dove si disputerà la gara con la Cofer Lamezia. Quattro ore di viaggio con un solo obiettivo: tornare a casa con la vittoria. Con il gruppo guidato da mister Francesco Eliseo ci sono due ragazze calabresi, la palleggiatrice Alessia Tuselli e la giovane schiacciatrice Laura Biscardi. A presentare la gara con Lamezia Terme è l’alzatrice che conosce bene la società avversaria “avendo disputato con loro la prima stagione di Serie B1. Tutte le squadre che giocano nella pallavolo nazionale vendono carissima la pelle: ci aspetta una battaglia”. L’esperta atleta della Lp Pharm sabato scorso è stata costretta a lasciare il campo dopo un set e mezzo a causa dei crampi dopo una settimana costellata da febbre alta e quindi da mancati allenamenti. Ma adesso è pronta a ritornare in campo per dare il suo contributo: “Contro Siracusa, squadra esperta che non ha mai mollato, siamo state più forti di tutto. Non mi aspettavo il calo fisico ma le compagne di squadra che erano in campo e quelle che erano in panchina ci hanno portato ad una vittoria sofferta e per questo motivo ancora più bella. C’è stata una risposta importante già nella prima giornata di campionato e questo indica che il Real Volley Napoli ha un cuore enorme: tutte indicazioni fondamentali per il futuro”. La 30enne di Pizzo Calabro non vede l’ora di partire per un lungo viaggio che “ci porterà ad affrontare una squadra che lotterà su ogni pallone. Questa trasferta va presa con intelligenza: dobbiamo essere tranquille perché in settimana abbiamo lavorato benissimo seguendo tutte le direttive del nostro allenatore. Ci troveremo di fronte una Cofer Lamezia che cercherà di conquistare punti davanti al proprio pubblico ma non possiamo permetterglielo. L’esuberanza della prima trasferta per tante ragazze del nostro gruppo deve sposarsi con la serietà di affrontare una partita già importantissima per noi perché può già dare segnali fondamentali alla classifica ma soprattutto a noi stesse”.

LASCIA UN COMMENTO