AVERSA (CASERTA) – La pausa natalizia è terminata e l’Alp Airri Aversa torna sul parquet della ‘De Curtis’, nell’undicesima gara di campionato. Avversario di turno è il Volley Ball ’70 Pomigliano, roster che in classifica segue ad un solo punto le normanne. Al match, in programma sabato 6 gennaio alle 18.30, l’Airri Aversa giunge dopo aver perso per 3-0 in casa dell’Olimpia Volley San Salvatore Telesino, nell’ultimo incontro prima di Natale. Uno stop che ha frenato la corsa verso la zona play off delle ragazze allenate da coach Raffaele Guerra il quale, nella trasferta in terra sannita, ha dovuto fare i conti con le precarie condizioni fisiche di alcune giocatrici. Il match con il Volley Ball ’70 è, dunque, un crocevia importante per riprendere il cammino interrotto e allungare su una squadra che ha le stesse ambizioni delle aversane. «Riprendere il ritmo partita dopo una lunga sosta non è semplice, – afferma il tecnico dell’Airri – ma in questo periodo abbiamo avuto la possibilità di mantenere alta la concentrazione con un’amichevole contro Caivano, che ha dato buone indicazioni. Abbiamo giocato a buoni livelli contro un roster che, nell’altro girone, è ai vertici della classifica. Purtroppo il lavoro fatto in queste settimane ha risentito un po’ degli acciacchi di stagione che hanno colpito le ragazze, le quali però non si sono perse d’animo. Sappiamo che la partita di sabato è importante, quindi anche chi non è al cento per cento, in questi ultimi giorni, ha stretto i denti. Affrontiamo un avversario competitivo, con alcuni elementi che hanno giocato nelle categorie superiori o che, lo scorso anno, hanno disputato i play off. Bisogna subito ripartire con il piede giusto, per non perdere altri punti dalla zona play off e allontanare chi potrebbe approfittare di un nostro passo falso per superarci». Appuntamento, quindi, il giorno dell’Epifania presso la palestra dell’Istituto Comprensivo ‘De Curtis’ per Alp Airri Aversa-Volley Ball ’70. Primo servizio ore 18.30.

LASCIA UN COMMENTO