SARNO (SALERNO) – Sconfitta in casa dal Gela la Polisportiva si fa raggiungere dal Castrovillari ed ora si gioca contro lo stesso Castrovillari la possibilità di giocare i play out contro il Roccella. Una sconfitta pesante e inattesa contro i siciliani che solo fino a pochi giorni fa erano tagliati fuori dai play off, ma la decisione della penalizzazione della Palmese – 4, arrivata in settimana, ha rimesso in gioco il Gela che allo Squitieri ha staccata il pass per i play off, mentre la Polisportiva non riesce a trovare subito i play out, ma deve passare attraverso lo spareggio in campo neutro contro i calabresi. I primi minuti sono di studio, si gioca a centrocampo, la prima palla gol dei padroni di casa.  Al 10′ ci prova la Sarnese, schema su calcio d’angolo Nasto per Talia cross sul secondo palo per Della Monica che ci prova di testa, palla di poco a lato. All’ 11 ancora calcio d’angolo Nasto direttamente per Guidelli che ci prova ma il tiro è debole, facile la presa per Saitta. Al 21′, al primo tentativo passa il Gela, Bonanno dalla destra per Kosovan che di sinistro tutto solo piazza la palla nell’angolo alla destra di Sorrentino. La Sarnese accusa il colpo e cerca di reagire. Al 26′ Sarnese subito vicinissima al pari con Elefante che da posizione leggermente defilata tenta il diagonale ma la palla sfiora il palo alla sinistra di Saitta. Al 31′ Bonanno per Alma ma la sua conclusione va di poco alta sopra la traversa. Al 39′ bella azione in contropiede della Sarnese, Guidelli per Elefante che entra in area e tenta la conclusione ma Saitta respinge. E così si va al riposo con la Polisportiva in svantaggio.

Nel secondo tempo ci si aspetta una Polisportiva più propositiva, mentre il Gela si chiude nella propria metà campo e aspetta. Al 9′ angolo per la Sarnese Nasto dalla bandierina per Guidelli che di testa ci prova ma la palla si stampa sopra la traversa. A questo punto Esposito cambia, fuori un difensore dentro un attaccante Cacciottolo, passa con la difesa a 4 ma la musica non cambia  Al 27′ Elefante in rovesciata in area, palla di poco alta. Al 29′ ancora Sarnese: Talia scende sulla fascia sinistra, cross al centro dell’area e Figliola di testa sfiora il palo alla destra di Saitta. Da questo momento la partita non regala grande occasioni. Al triplice fischio tanta la delusione allo Squitieri per non aver conquistato i play out direttamente. Intanto domenica lo spareggio contro il catrovillari per conoscere chi delle due va a giocarsi la permanenza nella categoria contro il Roccella.

Intervista mister Gianluca Esposito

 “Ho visto una buona Sarnese. – dichiara Esposito a fine gara – Loro hanno avuto una sola occasione durante tutta la gara. Purtroppo il calcio è questo chi segna vince. Nel secondo tempo ho visto un Gela completamente arroccato dietro che comunque ci ha lasciato pochi spazi”. Domenica intanto lo spareggio contro il Castrovillari, una gara in più per poter giocare il play out. “Purtroppo sono gare che ti tolgono tante energie mentali. Daremo il massimo già domenica per centrare i play out”.

Polisportiva Sarnese: Sorrentino, Di Finizio, Talia, Miccichè (21′ st Cacciottolo), Della Monica, Tortora, Nasto, Langella, Figliolia, Guidelli, Elefante (38′ st De Angelis). A disposizione: Rizzo, Nocerino, Cesarano, Sannia, Masi, De Angelis, Iuliano, Cacciottolo. Allenatore: Esposito.

Gela: Saitta, Chidimico, Noto, Brugaletta, Gambuzza, Campanaro, Alma (6′ st Valenza, 31′ st Tomaino), Schisciano, Bonanno, Kosovan, Bruno. A disposizione: Vizzi, Lauretta, Alma, Cantavenera, Valenza, Tomaino, Camiolo. Allenatore: Infantino.

Arbitro: Claudio Petrella di Viterbo

Reti: 21′ pt Kosovan (G)

Note: 300 spettatori circa. Ammoniti: Elefante (S) Recupero: 1′ pt – 3′ st

LASCIA UN COMMENTO