COSENZA – La Casertana torna a vincere dopo un mese e lo fa contro un Cosenza che viene da un periodo tutt’altro che entusiasmante. Il primo tempo vede due squadre fiacche e poco pericolose ma i padroni di casa trovano il gol, annullato per fuorigioco, con Statella. Il secondo è invece di tutt’altra passta. Ci pensa Caccetta a rompere gli indugi girando in porta un cross di Criaco. Il Cosenza cerca il raddoppio con D’Anna più volte, ma nel finale una pennellata di Ramos prima ed un rigore trasformato da Carlini poi, regala i 3 punti alla Casertana.

LASCIA UN COMMENTO