GRAGNANO (NAPOLI) – Il derby tra Gragnano e Aversa Normanna è stato sospeso per rissa in campo. La gara si preannunciava sin da subito molto delicata, considerando che entrambe le compagini cercavano i tre punti fondamentali in ottica salvezza.
La partita si è aperta con la rete di Napolitano al 23′ del primo tempo, che ha portato in vantaggio la formazione napoletana. La rissa è scoppiata nel finale, quando i giocatori di entrambe le squadre sono venuti alle mani dopo un duro contrasto a centrocampo. A quel punto l’arbitro Rosario Antonio Grasso di Acireale ha fermato definitivamente la gara mandando le squadre negli spogliatoi. La partita è stata sospesa sul risultato di 1 a 0 in favore del Gragnano. Si attende il referto arbitrale.

CITTA’ DI GRAGNANO (4-3-3): Ferrara, Esposito, La Monica, Tarascio, Barbato, Rinaldi, Napolitano, Martone, Santaniello, Del Sorbo, Franco. A disp.: Cellitti, Passariello, Konate, Gatto, Formisano, Panico, Licciardi, Varsi, Manna. All.: Giovanni Ferraro

AVERSA NORMANNA (4-3-3): Lombardo, Sozio, Ciocia, Nappo, Guastamacchia, Bosco, Felleca, Coulibaly, Ramaglia, Marzano, Esposito. A disp.: Maraolo, Cretella, Del Prete, Di Prisco, Trofo, Guillari, Laringe, Buono, Scalzone. All.: Mauro Chianese

ARBITRO: Rosario Antonio Grasso di Acireale

RETE: 25’ Napolitano (G)

NOTE : Giornata nuvolosa, terreno di gioco in erba sintetica, spettatori 300 circa, una cinquantina i tifosi normanni.

LASCIA UN COMMENTO