Avellino- come i cugini granata con cui dovranno giocare settimana prossima anche l’Avellino cade due ad uno ma lo fa in trasferta sul campo del Bari.

Partono subito bene i padroni di casa che sfiorano il gol già al diciottesimo minuto con Maniero. Nel finale del primo tempo arriva però il gol degli ospiti che sbloccano il risultato con Castaldo che gira di testa un cross di Verde dalla sinistra. Dura solo 6 minuti però il vantaggio dei lupi infatti fedele al cinquantunesimo trova il gol del pareggio con un tiro dalla distanza deviato dalla difesa. Il Bari continua a premere sull’acceleratore e dopo un’acrobazia di De Luca su assist di Maniero arriva il gol di Fedele che all’ottantesimo trova la doppietta personale ed i tre punti per la propria squadra. Peccato per le due occasioni sciupate da verde e cricco che avevano avuto entrambi il pallone per chiudere la gara.

LASCIA UN COMMENTO