GENOVA – Nell’ultima giornata di campionato il Napoli, in trasferta a Genova contro la Sampdoria, ha sfoderato l’ennesima sontuosa prestazione.
Gli azzurri hanno espugnato il Ferraris travolgendo i blucerchiati per 2-4, in una gara dominata sin da subito dai partenopei che vanno a segno con Mertens, Insigne, Hamsik e Callejon. I padroni di casa, quasi mai realmente in partita, rispondono con le reti siglate da Alvarez e dall’ex Fabio Quagliarella che non esulta.
La squadra di Sarri sfiora l’impresa secondo posto fino al 90′ quando, nella gara dell’Olimpico di Roma, Perotti sigla la rete del trionfo della Roma sul Genoa per 3-2.
Si scatena la festa giallorossa nell’ultima partita di Francesco Totti con la maglia della Roma. Al Napoli restano i rimpianti ma anche la convinzione di poter far meglio nella prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO