VILLA DI BRIANO (CASERTA) – Quinta vittoria consecutiva per il Villa di Briano di mister Laiso,a cadere questa volta sotto i colpi di Russo e Garofano,la compagine napoletana del Real Virtus Baia 1947. Squadra organizzata e capace di creare non pochi grattacapi al team del Presidente Flavio Cristiano,che ha dovuto sudare le cosiddette sette camicie per avere la meglio. Torna sulla gara di sabato il Centrocampista Brianese Nicola Battista che dice:”La gara è stata combattuta e come nelle altre occasioni siamo usciti alla distanza.Il Baia è un’ottima squadra non a caso occupa una posizione di classifica che al momento le consentirebbe di disputare i play off. Noi invece,come spesso accade abbiamo sbagliato l’approccio alla gara,solo dopo aver subito lo “schiaffo” abbiamo iniziato a giocare”.

1)Quinta vittoria consecutiva,dove vuole arrivare questa squadra?

-Viviamo alla giornata,siamo una buona squadra e ogni domenica scendiamo in campo per vincere. Sappiamo che non è facile e che più andiamo avanti e più sarà complicato,ma ci proveremo,sempre.

2)Qual è l’avversario che temete di più?

-Ci sono tante squadre attrezzate,penso alla Grumese,gran bella squadra,l’Interpianurese, squadra tosta e concreta,la stessa Virtus Baia,le Aquile Rosanero,veramente un campionato bello e avvincente. Noi ci proveremo fino alla fine.

3)Domenica andate a fare visita al Cancello ed Arnone,squadra che al momento occupa l’ultima posizione in classifica,che gara sarà?

-La gara di domenica nasconde diverse insidie, c’è il rischio di appagamento o di sottovalutare l’impegno.Loro avranno sicuramente una carica in più ad affrontare la capolista. Ma sono sicuro che il nostro mister ci aiuterà a rimanere sul pezzo.Come sempre .

LASCIA UN COMMENTO