Tre a zero per la Nocerina sul Sorrento nel derby rossonero con i molossi che a cavallo delle due frazioni chiudono la contesa.
Cioffi ha riproposto Manco centrale destro e Volzone tra i pali con le conferme di Selvaggio e Virgilio in mediana. Nocerina con Bovo a comandare le operazioni in regia. Al 6’ cross di La Monica per Gargiulo, volée alta da posizione defilata. Al 15’ Nocerina pericolosa su azione d’angolo con Saporito, colpo di testa di poco fuori. La conclusione di La Monica al 40’ (parata facile di Venditti) ha aperto paradossalmente l’azione del primo gol molosso: fuga a sinistra di Mancino che ha saltato Mezavilla già ammonito e calciato sporco, deviazione vincente di Dammacco in posizione dubbia e uno a zero per i locali all’intervallo (complice anche la gran parata nel recupero di Venditti su punizione da fuori di Tedesco).
Pronti via ad inizio ripresa e Donida di testa su corner di Dammacco ha realizzato il due a zero per i suoi. Lo stesso Dammacco ha calato il tris su rigore al 12’ (fallo di Mezavilla su Mancino) e partita in ghiacciaia per la Nocerina con ancora mezz’ora da giocare. Le iniziative di Petito e Ripa nel finale non hanno cambiato il risultato.

NOCERINA (3-4-3) Venditti; Vecchione, Donida, Garofalo; Esposito (dal 48’ s.t. Gaudino), Bovo, Donnarumma (dal 36’ s.t. Minichino), Saporito; Mancino (dal 15’ s.t. Palmieri), Dammacco (dal 15’ s.t. Talamo), De Martino (dal 15’ s.t. Cuomo) (Pitarresi, Menichino, Stojanovic, Chietti, Riccio). All.: Cavallaro

SORRENTO (4-3-3) Volzone; Rizzo, Manco, Mezavilla (dal 22’ s.t. Petrazzuolo), Acampora; La Monica (da 1’ s.t. Diop), Virgilio, Selvaggio (dal 1’ s.t. Cassata); Tedesco (dal 35’ s.t. Ferraro), Ripa, Gargiulo (dal 41’ p.t. Petito) (Del Sorbo, Di Palma, Molinini, Guarino). All.: Cioffi

ARBITRO: Menozzi di Treviso (Giovanardi-Messina)

MARCATORI: Dammacco 40’ p.t., Donida 2’, Dammacco 12’ s.t.

Note: giornata di sole, terreno in pessime condizioni; spettatori 1600 circa. Amm.: Mezavilla, Diop (S), Bovo, Donnarumma (N). Rec.: 2’ p.t., 3’ s.t.

LASCIA UN COMMENTO