CASTELLAMMARE DI STABIA – Alla Juve Stabia basta un pari per eliminare il Catania, squadra che si è qualificata per questa seconda fase per il rotto della cuffia. Gli etnei, non favoriti, non sono riusciti a ribaltare i pronostici ma escono a testa alta contro una squadra che ha comandato il girone di Lega Pro per svariate giornate.La Juve Stabia parte meglio e sfiora la rete con Capodaglio, Ripa e Kanoute. L’unico pericoloso degli ospiti e Djordjevic, ma la rete non arriva da ambo le parti. Etnei a casa e Vespe agli ottavi.

LASCIA UN COMMENTO