CERCOLA (NAPOLI) – Servivano i tre punti per tornare in vetta alla classifica e sono arrivati. In un Pala Cercola gremito come sempre, il Lollo Caffè Napoli batte 5-2 il Real Rieti e sopravanza in classifica il Pescara, prossimo avversario prima del giro di boa. Nel tabellino la doppietta di De Bail e le reti di Garcia Pereira, Davì e Crema.
LA CRONACA Mister Cipolla deve fare a meno di Bocao, squalificato, e porta in panchina Manfroi. L’uragano azzurro, però, è ancora in fase di convalescenza e non sarà della partita. Il Rieti, invece, è privo di capitan Jeffe e lascia fuori Pedro Toro in luogo del neo arrivato Calderolli. Gli azzurri premono subito sull’acceleratore e dopo un buon avvio trovano la rete del vantaggio con una sassata di De Bail. Napoli in palla: prima Davì, poi Milucci vanno vicini al raddoppio mentre tra le file del Rieti si fa subito vedere Calderolli, arginato da Garcia Pereira. Al 9’ il Napoli concede il bis: angolo per il Rieti, Crema e Botta pressano e rubano palla, De Bail scatta dai blocchi e con un esterno sinistro dolcissimo batte Guennouna proteso in uscita bassa. 2-0. Il Rieti stenta a reagire, mentre il Napoli tiene bene il campo e sfiora più volte il tris, prima con De Luca, che non trova il tempo della battuta a rete, poi con Crema, su cui si supera Guennouna. Nel finale di tempo Calderolli, sempre lui, centra il palo.
Nella ripresa parte meglio il Rieti, che deve gioco forza alzare il ritmo per non dire addio alla Final Eight. E’ sempre Calderolli il più pericoloso dei suoi, ma Garcia Pereira è decisamente in serata e mantiene immacolata la porta napoletana. Al 5’ De Luca prova ad alleggerire la pressione, senza trovare il bersaglio, poi però è Rafinha a tenere in vita il Rieti salvando un gol fatto, di testa, sulla linea. Al 7’ il dialogo Crema-Milucci meriterebbe miglior sorte ma il Napoli proprio non riesce a chiuderla. All’11’ ecco il colpo di genio: Garcia Pereira esce in chiusura e trova una parabola di rara precisione, che beffa il collega Guennouna in posizione avanzata. E’ il 3-0 che fa venir giù il Pala Cercola e scrive una seria ipoteca sul match. Il finale riserva un po’ di sofferenza. Il Rieti, con Duio, trasforma un calcio di punizione e si porta sul 3-1, inserendo con decisione il quinto uomo per provare almeno a pareggiarla. Davì, però, non è d’accordo e alla prima occasione utile arpiona una palla vagante e fa centro dalla sua metà campo per il 4-1. Il Rieti si rifà sotto con un tiro libero di Turmena, Garcia Pereira prende tutto quello che passa dalle sue parti e a pochi secondi dalla fine è Manoel Crema, che aveva cercato con insistenza il gol per tutta la partita, a trovare il quindicesimo sigillo stagionale e mettere la sua firma sul 5-2 che chiude la contesa. Il Lollo Caffè Napoli continua a sognare, spinto anche dal tifo sempre più caldo del PalaCercola: venerdì, a Pescara, gli azzurri si presenteranno con un punto di vantaggio sugli abruzzesi per provare a chiudere il girone di andata da capolista.
SALA STAMPA Mister Cipolla ama i numeri, ed il suo Napoli, con otto vittorie di fila, appaia la Luparense e avvicina il record dell’Asti, a quota dieci. “Sono grandi numeri che testimoniano la qualità del lavoro che stiamo facendo in questi mesi – afferma il tecnico napoletano-. Questi ragazzi hanno una fame incredibile ed ogni volta mi sorprendono. Eravamo reduci dalla partita di venerdì ed abbiamo avuto pochissimo tempo per allenarci bene e preparare la sfida col Rieti. Eppure in campo questo non si è visto, perché pur con qualche momento di sofferenza siamo stati capaci di portare a casa i tre punti contro un buon Rieti. Garcia Pereira? Oggi ha fatto una delle migliori partite, compiendo ottime parate e superandosi in occasione del gol. Ma tutti hanno dato il massimo. Stiamo bene con la testa ed abbiamo entusiasmo e questo ci permette di giocare sempre al meglio delle nostre possibilità. Pescara? E’ una bella sfida, sono sereno. Ci arriviamo da primi ma con la testa sgombra e senza troppe pressioni. Vogliamo provare a chiudere il girone d’andata in testa”.
LOLLO CAFFE’ NAPOLI-REAL RIETI 5-2 (2-0 p.t.)
LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, Botta, De Bail, André, Crema, Davì, Milucci, De Luca, Fornari, Manfroi, Molaro, Pasculli. All. Cipolla
REAL RIETI: Guennounna, Corsini, Rafinha, Turmena, Saul, Pirri, Scappa, Romano, Duio, Calderolli, Cesaroni, Micoli. All. Batista
MARCATORI: 2’ e 8’43’’ p.t. De Bail (N), 11’03’’ s.t. Garcia Pereira (N), 12’31’’ Duio (R), 13’32’’ Davì (N), 15’02’’ t.l. Turmena (R), 19’45’’ Crema (N)

AMMONITI: Micoli (R), Manfroi (N), Milucci (N), Corsini (R)
ARBITRI: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Raffaele Ziri (Barletta) CRONO: Fabrizio Andolfo (Ercolano)

LASCIA UN COMMENTO