Il Benevento spunta una gara piuttosto equilibrata con il Cittadella e porta a casa la terza vittoria consecutiva. Nel primo tempo gli stregoni si sono resi più pericolosi almeno in 3 occasioni: la prima è di Ciciretti che impegna Alfonso dalla distanza, poi al 20′ Ceravolo non riesce a concludere a rete l’azione di Melara ed infine alla mezz’ora Ceravolo in area di rigore costringe Alfonso agli straordinari. Nel Cittadella da sgenalare la giocata di Schenetti che al volo prova a battere Gori che si salva in angolo. Nel secondo tempo è sempre il Benevento che spinge e trova la rete con Ceravolo lanciato da Chibsah.

LASCIA UN COMMENTO