NAPOLI – Il Napoli pareggia in casa contro una delle migliori Lazio di questi ultimi di 10 anni. Partono subito bene gli azzurri che col falso nueve Mertens si rendono pericolosi già al secondo minuto con una ripartenza del belga. Al 12′ è sempre Mertens a dare tanti grattacapi a Wallace, ma Marchetti blocca. Il primo sussulto della Lazio, con la difesa del Napoli a controllare sempre sempre Immobile, arriva al 13′, con Keità che conclude un uno-due con il bomber originario di Napoli, ma senza fortuna. Sul contropiede successivo è Insigne a rendersi pericoloso, ma Marchetti blocca. I 2 gol arrivano al secondo tempo: Immobile si mangia due gol, ed Hamsik al 52′ prima salta Wallace e poi si allarga a sinistra trovando un gol ad incrociare Marchetti. La risposta della Lazio non si fa aspettare e dopo 2 minuti arriva la Rete di Keità che si beve Chiriches e, grazie ad un errore di Reina, la palla cade in porta.

LASCIA UN COMMENTO